• HOME

  • AGGIORNAMENTI

Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni

EMERGENZA COVID-19: elenco dei nuovi termini dei versamenti

Si rendono disponibili schede tecniche dei nuovi termini di versamento aggiornati a quanto disposto dal D.L. n. 34/2020, pubblicato ed entrato in vigore il 19 maggio 2020 (cfr. Gazzetta Ufficiale n. 128) e della più recente normativa. Oggetto di questo speciale sono versamenti fiscali, termini processuali, sospensione amministrativa, modalità di versamento dell’Irap, rimessione in termini per i pagamenti dei contribuenti e le modalità di ripetizione dell’indebito. Le circa cinquanta schede di sintesi realizzate prevedono focus sui termini di versamento alla data del “D.L. Rilancio” nonché indice normativo argomentato e collegato a ciascuna scheda. I riferimenti normativi, attraverso un distinguo tra le procedure di Autoliquidazione e di Sospensione amministrativa, richiamano: art. 154 D.L. N. 34/2020 e art. 68 D.L. N. 18/2020 (Proroga delle sospensioni ADER), art. 149 D.L. N. 34/2020 (Sospensione versamenti), art. 144 D.L. N. 34/2020 (Sospensione versamenti avvisi bonari, anche a rate), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 62 D.L. N. 18/2020 (Proroga dei termini di ripresa della riscossione), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 61 D.L. N. 18/2020 (Proroga dei versamenti per determinati soggetti), art. 62 D.L. N. 18/2020 (Presentazione della dichiarazione annuale IVA), art. 140 D.L. N. 34/2020 (Memorizzazione e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri), art. 122 D.L. N. 34/2020 e art. 65 D.L. N. 18/2020 (Credito d’imposta per negozi e botteghe), art. 28 e 122 D.L. N. 34/2020 (Credito d’imposta per immobili ad uso non abitativo), art. 154, COMMA 1, LETT. C), D.L. N. 34/2020 (Rottamazione Ter - Saldo e Stralcio), art. 149, COMMI 4 e 5, D.L. N. 34/2020 (Pace Fiscale), art. 83 D.L. N. 18/2020 e ART. 36 D.L. N. 23/2020 (Termini processuali), art. 149 D.L. N. 34/2020 (Sospensione degli accertamenti con adesione), art. 24 D.L. N. 23/2020 e art. 54-TER D.L. N. 18/2020 (Agevolazioni prima casa), art. 20 D.L. N. 23/2020 (ACCONTI), art. 67 D.L. N. 18/2020 (Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi), art. 157, COMMA 1, D.L. N. 34/2020 (Proroga termini dei versamenti), art. 19 D.L. N. 23/2020 (Contribuenti con ricavi e compensi non superiori ad € 400.000), art. 142 D.L. N. 34/2020 (Precompilata IVA). - SOSPENSIONI AMMINISTRATIVE: art. 181 D.L. N. 34/2020 (TOSAP e COSAP), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 18 D.L. N. 23/2020 (Proroga termini dei versamenti sospesi), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 18 D.L. N. 23/2020 (Proroga termini dei versamenti sospesi), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 18 D.L. N. 23/2020 (Proroga termini dei versamenti sospesi), art. 127 D.L. N. 34/2020 (Enti non commerciali), art. 127 D.L. N. 34/2020 e art. 18 D.L. N. 23/2020 (Bergamo-Brescia-Cremona-Lodi-Piacenza), art. 127 D.L. N. 34/2020 e ART. 18 D.L. N. 23/2020 (Bergamo-Brescia-Cremona-Lodi-Piacenza), art. 122 E ART. 125 D.L. N. 34/2020 (Sanificazione), art. 95 D.L. N. 34/2020 (Contributi imprese), ART. art, COMMI 3 e 5, D.L. N. 34/2020 (Art. 15 D.lgs. n. 218/1997), art. 135, COMMA 1, D.L. N. 34/2020 (Sospensione per sanzioni del contributo tributario unificato), art. 66 D.L. N. 18/2020 (Erogazioni liberali), art. 126, COMMA 2, D.L. N. 34/2020 e art. 19 D.L. N. 23/2020 (Sospensione ritenute d’acconto), art. 157, COMMA 3, D.L. N. 34/2020 (Proroga di un anno per notifiche cartelle di pagamento), art. 144 D.L. N. 34/2020 (Rimessione in termini dei pagamenti dei contribuenti), art. 119 e ART. 121 D.L. N. 34/2020 (Ecobonus), art. 124 D.L. N. 34/2020 (Esenzioni e riduzioni IVA al 5% per mascherine ed altro), art. 137 D.L. N. 34/2020 (Rivalutazione terreni e partecipazioni non negoziate), art. 145 D.L. N. 34/2020(Sospensione della compensazione tra credito d’imposta e debito iscritto a ruolo), art. 147 D.L. N. 34/2020 (Incremento del limite annuo dei crediti compensabili), art. 148 D.L. N. 34/2020 (Modifiche ISA), art. 152 D.L. N. 34/2020 (Sospensioni dei pignoramenti dell’ADER su stipendi e pensioni), art. 153 D.L. N. 34/2020 (Sospensione delle verifiche ex art. 48-bis D.P.R. n. 602/1973), art. 154, COMMA 1, LETT. B, D.L. N. 34/2020(10 Rateazioni invece di 5), art. 24 D.L. N. 34/2020 (Disposizioni in materia di versamento dell’IRAP), art. 138 D.L. N. 34/2020 (Imu), art. 120 e art. 122 D.L. N. 34/2020 (Credito d’imposta per adeguamento ambienti di lavoro) art. 150 D.L. N. 34/2020 (Modalità di ripetizioni dell’indebito).

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

EMERGENZA COVID-19: Decreto Rilancio

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 128 del 19 maggio 2020 il Decreto-Legge n. 34 del 19 maggio 2020, c.d. Decreto Rilancio, recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonchè di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Il decreto interviene trasversalmente in diversi settori con il preciso scopo di assicurare l’unitarietà, l’organicità, e la compiutezza delle misure volte alla tutela delle famiglie e dei lavoratori, la salvaguardia ed il sostegno delle imprese, degli artigiani e dei liberi professionisti, nonchè il consolidamento, lo snellimento e la velocizzazione degli istituti di protezione e coesione sociale.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

EMERGENZA COVID-19: sospensione dei premi INAIL

Il presente aggiornamento riporta il testo integrale della circolare n. 21 del 18 maggio 2020 con la quale l'Inail ha fornito istruzioni operative circa la sospensione dei versamenti dei premi per l’assicurazione obbligatoria, per i mesi di aprile e maggio 2020, disposta dall’art. 18 del D.L. n. 23 dell’8 aprile 2020.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA: irrilevante la discrasia nelle scritture contabili

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 15241 del 15 maggio 2020, ha statuito che, in tema di reati tributari, il delitto di dichiarazione fraudolenta si consuma nel momento della presentazione della dichiarazione fiscale nella quale sono effettivamente inseriti o esposti elementi contabili fittizi, essendo penalmente irrilevanti tutti i comportamenti prodromici tenuti dall'agente come una falsa rappresentazione nelle scritture contabili di elementi passivi.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La correzione della dichiarazione dei redditi

Il commento in aggiornamento analizza il lungo percorso giurisprudenziale con il quale la Suprema Corte di Cassazione ha concluso per l’inapplicabilità, in sede processuale, delle decadenze relative alla fase amministrativa (cfr. Cass. n. 10775/2015 - Sezioni Unite n. 13378/2016) individuando le affermazioni in contrasto e la normativa fiscale in tema di rettifica (cfr. d.P.R. n. 322 del 1998 e il d.P.R. 600/73). Vi si includono le fonti giurisprudenziali espresse circa le esclusioni sull’irretrattabilità delle dichiarazioni del contribuente (Sezioni Unite 15063 e 17394 del 2002) e sulla titolarità della generale facoltà di emendare i propri errori (Cass. n. 19661/2013 e Cass. n. 23574/2012). La serie dei principi esposta richiama costantemente i necessari riferimenti normativi e giurisprudenziali tanto con riguardo alla dichiarazione integrativa finalizzata alla compensazione di un credito quanto relativamente alla opportuna instaurazione del procedimento tributario. Tra gli innumerevoli riferimenti richiamati nell’analisi al tema in commento vi sono le sentenze di Cassazione della quinta sezione nn. 4049 del 27/2/2015, 19537 del 17/09/2014, 6253 del 20/04/2012 nonché la recente pronuncia della Corte di Cassazione – Sez. Tributaria Civile – intervenuta con l’ordinanza n. 1862/2020.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

Aggiornamenti al 03/06/2020
1309

Scarica la nostra APP

Scarica la nostra APP e riceverai in tempo reale le notifiche degli aggiornamenti.

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...