• HOME

  • AGGIORNAMENTI

Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni

ABBANDONO DEL TETTO CONIUGALE: causa di per sé sufficiente di addebito della separazione

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 12241 del 23 giugno 2020, ha chiarito che il volontario abbandono del tetto coniugale, quale violazione di un obbligo matrimoniale, è causa di per sé sufficiente di addebito della separazione, salvo che si provi che l’abbandono sia stato determinato dal comportamento dell’altro coniuge ovvero sia intervenuto come conseguenza dell’intollerabilità della prosecuzione della convivenza.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Inopponibilità della quietanza di pagamento priva di data certa

La Suprema Corte, con sentenza n. 14599 del 9 luglio 2020, ha enunciato un importante principio di diritto in virtù del quale la quietanza di pagamento priva di data certa anteriore al pignoramento è inopponibile, ex art. 2704 c.c., al condomino che sottopone ad espropriazione forzata i crediti del debitore esecutato verso il proprio condominio poiché egli è estraneo al rapporto contrattuale da cui trae origine l’oggetto di pignoramento.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Detraibilità Iva sugli acquisti di beni e servizi afferenti a corsi di formazione professionale

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 13086 del 30 giugno 2020, ha chiarito che l’attività avente ad oggetto la proposizione di corsi di formazione professionale rientra tra quelle commerciali, soggette all’imposta sul valore aggiunto, e da diritto, ai sensi dell’art. 19, comma II, d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, alla detrazione dell’IVA assolta in rivalsa sugli acquisti dei beni e servizi utilizzati, a nulla rilevando l’eventuale erogazione di contributi pubblici a fondo perduto.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Operazioni soggettivamente inesistenti

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 13701 del 3 luglio 2020, ha precisato che non può essere detratta l’imposta sul valore aggiunto per operazioni soggettivamente inesistenti quando l’amministrazione finanziaria si limita solo a evidenziare l’illiceità dell’operazione senza però addurre alcuna prova. I giudici di legittimità hanno così ribadito il principio ormai consolidato in materia in virtù del quale il diritto alla detrazione “può essere negato sulle operazioni a monte solo nell’ipotesi in cui il soggetto passivo sapesse o avrebbe dovuto sapere che l’operazione effettuata rientrava in una frode e non avesse adottato tutte le misure ragionevoli per evitare la frode, inibendosi la detrazione nel caso in cui il soggetto passivo abbia partecipato a una catena fraudolenta di transazioni”.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

EMERGENZA COVID-19: chiarimenti in materia di indennità Covid-19

L’INPS, con circolare n. 80 del 6 luglio 2020, ha fornito istruzioni amministrative per l’erogazione delle indennità Covid, per i mesi aprile e maggio 2020, per i lavoratori somministrati e per il mese di maggio 2020 per i liberi professionisti, i collaboratori coordinati e continuativi ed i lavoratori stagionali, previste dal decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 – c.d. Decreto Rilancio –, a favore delle suddette categorie di lavoratori le cui attività lavorative sono state colpite dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

Aggiornamenti al 14/07/2020
1372

Scarica la nostra APP

Scarica la nostra APP e riceverai in tempo reale le notifiche degli aggiornamenti.

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...