Riscaldamento centralizzato

Il regolamento condominiale di natura contrattuale può legittimamente vietare il distacco dell’impianto di riscaldamento del singolo condomino da quello centralizzato condominiale, non essendo tale divieto in contrasto con la disciplina legale dell’uso della cosa comune. Qualora, invece, il distacco sia consentito, il condomino distaccato rimane comunque obbligato al pagamento delle spese di conservazione e manutenzione dell’impianto, e tale obbligo non può essere escluso neppure da un regolamento di natura contrattuale.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 6 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...