Ricorso ex art. 696-bis c.p.c – Danno da errata diagnosi prenatale

Introdotta nel nostro ordinamento nel 2005, sovente adoperata nella pratica giudiziaria soprattutto nei casi di responsabilità medica, la CTU preventiva ex art. 696-bis c.p.c consente di ottenere un accertamento tecnico “ufficiale”, redatto da un esperto non di parte nominato direttamente dal giudice. L'aggiornamento include un fac simile di ricorso ex art. 696-bis c.p.c. proposto a seguito dei danni derivanti dalla errata diagnosi prenatale effettuata dal medico ginecologo.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 20 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...