Omesso utilizzo delle cinture di sicurezza

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 9760 dell’11 marzo 2021, ha chiarito che il conducente è tenuto a controllare, prima di iniziare o proseguire la marcia, che questa avvenga in conformità delle normali regole di prudenza e di sicurezza, esigendo che il passeggero indossi la cintura di sicurezza, nel rispetto di quanto prescritto dall’art. 172 C.d.S., fino a rifiutarne, in caso di sua renitenza, il trasporto o ad omettere l’intrapresa della marcia.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 18 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...