Negoziazione assistita - Famiglia - L.162/2014

Il decreto 132/2014, come convertito dalla L. 162 del 10 novembre 2014, incentiva la riduzione del contenzioso civile in sede giudiziale, soprattutto mediante il ricorso (obbligatorio o facoltativo per le parti) a procedure alternative al processo di cognizione ordinario (c.d. Adr, alternative despute resolution, c.d. tecniche stragiudiziali). Il presente aggiornamento riportato, al riguardo, un’analisi comparata sui punti essenziali dell’arbitrato forense, tra le disposizioni dell’art.1, Capo I, del decreto legge 132/2014, e le modifiche ed integrazioni introdotte dalla legge di conversione n. 162 del 10 novembre 2014.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 19 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...