Le modifiche al «Modulo TFR 2»

All’atto di stipula del contratto di lavoro, il lavoratore oltre a dover firmare il contratto di lavoro ed il modulo sulla privacy, è tenuto a manifestare come destinare il proprio trattamento di fine rapporto, manifestazione questa che, per i lavoratori assunti dopo il 31 dicembre 2006, avviene attraverso la compilazione di un apposito modulo denominato «Modulo TFR 2». Con Decreto Ministeriale 22 marzo 2018, a seguito dell’innovazione normativa introdotta dall’art. 8, comma II, del D.lgs. n. 252 del 2005, sono state apportate modifiche al «Modulo TFR 2» concernente la «Scelta per la destinazione del trattamento di fine rapporto», allegato al Decreto Ministeriale 30 gennaio 2007. L'aggiornamento riporta il modulo di scelta per la destinazione del trattamento di fine rapporto - Modulo TFR 2 -, corredato di istruzioni per la corretta compilazione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 25 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...