La riserva di nomina

L’art. 1401 c.c. attribuisce al contraente, nel momento della conclusione del contratto, la possibilità di riservarsi la facoltà di nominare successivamente la persona che deve acquistare i diritti e assumere gli obblighi nascenti dal contratto stesso. L’aggiornamento include un fac simile di riserva di nomina mediante la quale, in ossequio a quanto prescritto dalla disciplina codicistica, il promissario acquirente si riserva la facoltà di sostituire sé stesso e nominare un’altra persona destinata ad acquistare tutti i diritti e tutti gli obblighi derivanti dal contratto, ferma restando la responsabilità solidale del promissario acquirente stesso per il pagamento del prezzo e per l’adempimento di tutti gli obblighi nascenti dal contratto.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 151 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...