La revoca del mandato

Il mandato, disciplinato dagli artt. 1703 e ss. c.c., è quel contratto in virtù del quale un soggetto (c.d. mandatario) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici nell’interesse di un altro soggetto (c.d. mandante). L’art. 1723 c.c. riconosce espressamente in capo al mandante la facoltà di revocare il mandato, fatta salva l’ipotesi in cui le parti ne abbiano pattuito l’irrevocabilità. L’aggiornamento riporta un fac simile di atto di revoca del mandato, redatto nella duplice forma dell’atto pubblico e della scrittura privata.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 156 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...