Impresa familiare - Cass., ordinanza n. 4535 del 27 febbraio 2018

La Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi nuovamente sull’annosa questione della qualificazione del rapporto di lavoro tra familiari e dell’onere della sua corretta prova: con ordinanza n. 4535 del 27 febbraio 2018, i giudici della Suprema Corte, ponendosi in continuità con un orientamento giurisprudenziale ormai consolidato, hanno sostenuto il lavoro tra familiari – modello diffuso nel nostro sistema economico soprattutto tra i piccoli imprenditori e gli artigiani – ponendosi in netto contrasto con la posizione assunta da tempo dall’INPS che, invece, considera il lavoro familiare come uno strumento di dissimulazione della realtà dei fatti che ha come unico scopo quello di garantire una mera prestazione pensionistica. L'aggiornamento riporta un il testo integrale dell'ordinanza della Corte di Cassazione n. 4535/2018.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 151 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...