Il decreto "sblocca-cantieri" - D.L. n. 32/2019

L'art. 1, comma 1, lett. n) del Decreto Legge n. 32/2019, c.d. “sblocca-cantieri”, prevede espressamente la possibilità per la stazione appaltante di escludere un operatore economico dalla partecipazione a una procedura d’appalto, laddove sia venuto a conoscenza e possa adeguatamente dimostrare che l’impresa non ha ottemperato agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse o dei contributi previdenziali non definitivamente accertati. Il presente aggiornamento analizza dettagliatamente le novità introdotte dal succitato decreto, soffermandosi, in particolare, sulle modifiche apportate al comma 4 dell'art. 80 del Codice dei contratti pubblici, modifiche che rappresentano un intervento «estremo», che rischia di avere un impatto maggiore sulla vita delle imprese, già stremate da un contesto economico alle prese con svariate difficoltà e limiti di sviluppo.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 19 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...