• HOME

  • AGGIORNAMENTI
  • Gli effetti della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio religioso sul giudizio di divorzio

Gli effetti della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio religioso sul giudizio di divorzio

Le Sezioni Unite, con sentenza n. 9004 del 31 marzo 2021, a risoluzione di un contrasto giurisprudenziale, hanno affermato il principio di diritto in virtù del quale, in tema di divorzio, il riconoscimento dell’efficacia della sentenza ecclesiastica di nullità del matrimonio religioso, intervenuto dopo il passaggio in giudicato della pronuncia di cessazione degli effetti civili ma prima che sia divenuta definitiva la decisione in ordine alle relative conseguenze economiche, non comporta la cessazione della materia del contendere nel giudizio civile avente ad oggetto lo scioglimento del vincolo coniugale, il quale può dunque proseguire ai fini dell’accertamento della spettanza e della liquidazione dell’assegno divorzile.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 21 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...