Esecuzione forzata: le novità del Decreto semplificazioni

Con il D.L. n. 135 del 14 dicembre 2018 – c.d. Decreto Semplificazioni –, convertito dalla L. n. 12 dell’11 febbraio 2019, il legislatore è intervenuto introducendo importanti novità in materia di pignoramento ed esecuzione forzata nei confronti dei soggetti creditori della pubblica amministrazione. L’intervento di modifica persegue lo specifico obiettivo di garantire un’adeguata tutela a coloro i quali siano assoggettati ad espropriazione forzata e contestualmente siano creditori della pubblica amministrazione, con possibilità di evitare la perdita dei propri beni pignorati qualora i crediti verso la pubblica amministrazione siano superiori ai debiti fatti valere nella procedura esecutiva. L’aggiornamento, dopo un approfondimento della novella teste indicata, riporta un fac simile di atto di precetto – formulato alla luce delle modifiche apportate dagli ultimi interventi legislativi –, nonché il testo il integrale del D.L. n. 135/2018 coordinato con la legge di conversione n. 12/2019.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 24 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...