EMERGENZA COVID-19: DPCM dell'8 marzo 2020

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, approvato d’urgenza dal governo ed in vigore dall'8 marzo 2020, con lo specifico fine di contenere ed arginare il dilagare del contagio da Coronavirus ha introdotto specifiche misure riguardanti la Lombardia e altre 14 province, ha eliminato i precedenti confini della zona rossa ed esteso l’area già sottoposta a misure stingenti introducendo un tassativo divieto di ingresso e uscita dai territori lombardi e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Verbano-Cusio-Ossola, Novara e Vercelli, fatta eccezione per spostamenti dettati da comprovate esigenze lavorative ovvero da situazioni di necessità, nonché da motivi di salute (art. 1, DPCM 8 marzo 2020).

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 49 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...