EMERGENZA COVID-19: DPCM 22 marzo 2020

Con il DPCM del 22 marzo 2020, il Presidente del Consiglio ha introdotto ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale, efficaci a far data dal 23 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020. È disposta, infatti, la sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, fatta eccezione per quelle espressamente indicate nell’allegato I del suindicato decreto e quelle funzionali ad assicurarne la continuità delle filiere, salvo che possano organizzare la propria attività in modalità a distanza o smart working. Al fine di evitare la formazione di nuovi focolai, inoltre, misure ancora più stringenti sono state disposte anche nei confronti delle persone fisiche introducendo un tassativo divieto di trasferimento o di spostamento, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 49 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...