Donazione lesiva della legittima

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 28196 del 10 dicembre 2020, ha pronunciato il principio di diritto in virtù del quale se una donazione soggetta a collazione sia contemporaneamente lesiva della legittima, la tutela offerta dall’azione di riduzione – vittoriosamente esperita contro il coerede donatario – non assorbe gli effetti della collazione, con cui i legittimari potranno concorrere pro quota sul valore della donazione ridotta, che rientrerà nella massa ereditaria.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 5 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...