• HOME

  • AGGIORNAMENTI
  • Clausola contrattuale costitutiva del diritto di servitù di passaggio a carico di un bene immobile in comproprietà

Clausola contrattuale costitutiva del diritto di servitù di passaggio a carico di un bene immobile in comproprietà

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 21858 del 9 ottobre 2020, ha chiarito alcuni fondamentali aspetti in tema di configurabilità del diritto di servitù a carico di un bene immobile in comproprietà e a favore di altro bene immobile in proprietà esclusiva di uno dei comproprietari del primo: in questo caso è necessario svolgere un’indagine in concreto al fine di verificare se l’esercizio del diritto sul fondo servente da parte del contitolare dello stesso rientri o meno nei limiti delle prerogative del comproprietario; solo quando tale limite sia superato, infatti, è possibile configurare un diritto in re aliena, ai cui fini l’intersoggettività del rapporto è assicurata dalla presenza di contitolari del fondo servente diversi da quello del fondo dominante.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

SOLO UN ALTRO AGGIORNAMENTO DELLA STESSA OPERA...