Atto di citazione in appello

A seguito della novella operata dal D.L. 22 giugno 2012 n. 83, convertito in L. 11 agosto 2012 n. 143, è stato ridelineato l’atto di appello, sostituendo l’esposizione sommaria dei fatti con l’esatta indicazione al giudice delle parti appellate e delle modifiche richieste. Per espressa disposizione normativa, devono essere, altresì, indicate le circostanze da cui deriva la violazione di legge unitamente alla loro rilevanza pratica ai fini della decisione impugnata (art. 342, comma I, n. 2). L'aggiornamento riporta un fac simile di atto di citazione in appello proposto dal danneggiato al fine di impugnare la sentenza di primo grado ed ottenere così il risarcimento dei danni subiti in conseguenza del sinistro

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 37 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...