• HOME

  • AGGIORNAMENTI
  • Ricorso gerarchico avverso il provvedimento di revisione della patente di guida

Ricorso gerarchico avverso il provvedimento di revisione della patente di guida

Come sostenuto da ormai costante orientamento giurisprudenziale, è illegittimo il provvedimento con il quale l’Autorità competente dispone, ai sensi dell’art. 128 C.d.S., la revisione della patente di guida se al soggetto interessato non sia stato previamente comunicato l’avvio del procedimento, così come richiesto dall’art. 7 della L. n. 241/1990. Il procedimento relativo alla revisione della patente di guida, infatti, in quanto espressione del potere discrezionale dell’amministrazione procedente, deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento a tutela delle garanzie partecipative che la legge attribuisce al destinatario dell’atto, salvo che sussistano particolari ragioni di gravità ed urgenza tali da non richiedere l’apporto cooperativo del destinatario delle misure. L'aggiornamento riporta un fac simile di ricorso gerarchico avverso il provvedimento di revisione della patente proposto per omessa comunicazione di avvio del procedimento di revisione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 20 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...