Il contratto di spedizione

Il contratto di spedizione – di cui si allega fac simile al presente aggiornamento – è definito dall’art. 1737 c.c. come quel mandato col quale una parte (c.d. spedizioniere) assume l'obbligo di concludere, in nome proprio e per conto dell’altra parte (c.d. mandante o committente), un contratto di trasporto – con una terza parte (c.d. vettore) – e di compiere le operazioni accessorie.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 154 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...