Gratuito patrocinio e assegno di mantenimento

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 24378 del 30 settembre 2019, ha chiarito che, ai fini dell’ammissione al beneficio del patrocino a spese dello Stato, occorre prendere in considerazione non solo i redditi dichiarati o da dichiararsi in un determinato periodo di imposta ma tutti i redditi, persino quelli derivanti dagli assegni di mantenimento, effettivamente percepiti o posseduti, anche se esclusi dalla base imponibile e, pertanto, non sottoposti a tassazione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 29 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...