Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni del 2020

Gli effetti dell'accordo transattivo tra gli ex coniugi successivo al provvedimento giudiziale di separazione o divorzio

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 5236 del 7 febbraio 2020, ha chiarito che non è configurabile il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare nel caso di separazione o di scioglimento del matrimonio ex art. 570-bis c.p. qualora l'agente si sia attenuto agli impegni assunti con l'ex coniuge tramite un accordo transattivo, non omologato dall'autorità giudiziaria, modificativo delle statuizioni sui rapporti patrimoniali contenute in un precedente provvedimento giudiziario.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Patologia preesistente e danno differenziale

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 514 del 15 gennaio 2020, ha statuito che la responsabilità di un’azienda sanitaria per il danno derivato ad un paziente dal ritardo nella diagnosi di una malattia va valutata sulla base della percentuale in cui l’intervento tempestivo avrebbe potuto ridurre il danno. In particolare, nel caso la vittima presenti una patologia preesistente e la condotta omissiva del medico abbia concausato il consolidarsi di postumi più gravi – a causa dell’errata e/o omessa diagnosi – la struttura sanitaria non risponde del danno complessivamente inteso, dovendosi applicare il criterio di causalità giuridica ed ascrivere all’autore dell’illecito solo la percentuale di responsabilità relativa al peggioramento delle condizioni del malato e della situazione preesistente.

Questo aggiornamento è disponibile in formato Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Licenziamento intimato al termine della procedura di mobilità

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 981 del 17 gennaio 2020, ha configurato come illegittimo il licenziamento intimato al termine del periodo di mobilità nel caso in cui le mansioni svolte dal dipendente siano fungibili con quelle di altri dipendenti presso altre sedi sul territorio.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La nullità del contratto a tempo determinato per vizio del termine

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 823 del 16 gennaio 2020, ha chiarito che il regime del cd. “contratto a tutele crescenti” si applica, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del D.lgs. n. 23/2015, ai contratti a tempo determinato stipulati anteriormente al 7 marzo 2015 solo nel caso in cui gli effetti della conversione del rapporto – a seguito di novazione ovvero in ragione del tipo di vizio accertato – si producano in epoca successiva alla predetta data, restando irrilevante la data della pronuncia giudiziale dichiarativa dell’accertata nullità del termine.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

IMU: esenzione per gli “alloggi sociali” dell’ARCA (ex I.A.C.P.)

Il presente aggiornamento, attraverso una ricognizione sul piano temporale della normativa consolidatasi nell’ultimo trentennio ed una disamina dei più recenti approdi giurisprudenziali (Corte Cost., ord. n. 214 del 18 luglio 2011; Cass., SSUU, sent. n. 28160 del 26 novembre 2008; Cass., SSUU, sent. n. 28160 del 26 novembre 2008), si pone l’obiettivo di contribuire a individuare più specificamente lo stato dell’arte della fiscalità locale riguardante l’Imu e, conseguentemente, di valutare se gli alloggi di proprietà dell’ARCA – ex I.A.C.P. – concessi in locazione, possano beneficiare dell’esenzione Imu, in quanto assimilati all’abitazione principale, ai sensi dell’articolo 13, comma 2, lettera b), del D.L. n. 201/2011.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

2020 (filtro attivo)
Aggiornamenti al 18/02/2020
1211

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...