Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni del 2019

Clausola di rinuncia ad opposizione alla donazione

La facoltà di rinunciare al diritto di opposizione alla donazione richiama l’art. 563 c.c., comma IV, relativamente alla possibile “Azione di rivalsa contro gli aventi causa dai donatari soggetti a riduzione”. L’articolo del codice civile così richiamato, a sua volta, considera e richiama le possibili azioni di riduzione ed escussione che coinvolgono l’erede, attraverso una serie di riferimenti codicistici: artt. 559 e 562, artt. 1153, 2652, co. 8, e 2690, co. 5, del codice civile. Di seguito un esempio di clausola di rinuncia ad opposizione alla donazione, da includere nell’atto di donazione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Clausola di sostituzione semplice

In ottemperanza alle tutele della volontà espressa intervengono clausole finalizzate a perfezionare l’atto di donazione. Con la clausola di sostituzione semplice, di cui si include un fac simile, il donante propone un sostituto qualora il donatario principalmente designato non possa o non voglia accettare la donazione. Tale clausola apposta all’atto di donazione dovrà essere accettata entro un termine definito e l’assenza di accettazione varrà come rifiuto.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Periodo protetto e divieto di licenziamento

La legge italiana, al fine di garantire una effettiva tutela dei diritti della lavoratrice donna e della sua fondamentale funzione nella vita familiare, prevede il tassativo divieto di licenziamento della donna lavoratrice durante la gravidanza, nel corso del congedo di maternità per astensione obbligatoria, nonché fino al primo anno di età del bambino (c.d. periodo protetto). Allo stesso tempo, però, il legislatore prevede tassative ipotesi nelle quali il datore di lavoro può legittimamente procedere al licenziamento della donna in stato di gravidanza o di puerperio (art. 54, comma III, D.lgs. n. 151/2001). L'aggiornamento, dopo aver analizzato i principali orientamenti giurisprudenziali sull'argomento (Corte Cost, sent. n. 61 dell’8 febbraio 1991; Cass., sent. n. 14515 del 6 giugno 2018; Cass., sent. n. 2004 del 26 gennaio 2017; Cass., sent. n. 475 dell’11 gennaio 2017), riporta il testo integrale del D.lgs. n. 151 del 26 marzo 2001 nonchè un massimario delle principali sentenze pronunciate al riguardo dalla giurisprudenza di legittimità.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La clausola di disporre di cose donate

L’art. 790 c.c. riconosce al donante la facoltà di disporre di qualche oggetto compreso nella donazione o di una determinata somma sui beni donati, offrendo così un vero e proprio compromesso tra il principio della irrevocabilità della donazione e quello di autonomia privata. L’aggiornamento riporta un fac simile di clausola di disporre delle cose donate, applicabile nella pratica nell’ipotesi in cui il donante intenda riservarsi la facoltà di disporre di parte dell'immobile donato riacquisendone la relativa proprietà.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Il contratto di agenzia

Disciplinato dagli artt. 1742 e ss. c.c., il contrato di agenzia è quel contratto in virtù del quale una parte (c.d. agente) assume stabilmente l’incarico di promuovere, per conto dell’altra (c.d. preponente), verso la corresponsione di una retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata. Il contratto di agenzia può essere stipulato con previsione del vincolo di esclusiva, convenendo le parti, in tal caso, che il preponente non possa avvalersi contemporaneamente nella stessa zona e per la stessa attività di più agenti e che, parimenti, l’agente non possa promuovere l’attività di più preponenti in concorrenza tra loro nella stessa zona di competenza. L’aggiornamento include un fac simile di contratto di agenzia con previsione delle formule per la definizione delle condizioni contrattuali, del compenso dell’agente, del diritto di esclusiva, nonché della durata del contratto stesso.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

2019 (filtro attivo)
Aggiornamenti al 22/10/2019
1119

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...